IN EVIDENZA CHE TI POSSONO INTERESSARE ANCHE :

09 luglio 2017

Concorsi con acquisto : Vincere molto e spesso è possibile ? questione di metodo!

Logo Concorsi con acquisto : Vincere molto e spesso è possibile ? questione di metodo!Solo ieri 8 luglio 2017 Promo€Risparmio postava una delle tante vincite che ci vengono segnalate dalle utenti e, nello specifico, l'ennesima di Giorgio G. un
vero  professionista dei concorsi dei brand Grandi marche. Come già accaduto in precedenza, c'è molto stupore e perplessità verso chi ama poco apparire ma segue con passione questo mondo che ruota attorno ai buoni sconto, concorsi, promozioni e vince con metodicità anche in brevi lassi di tempo :D


Per questo Giorgio G ha deciso di condividere la sua esperienza e personale metodo che gli consente di aggiudicarsi quasi settimanalmente vari premi ottimizzando i suoi scontrini ;)

Di seguito testo integrale di quanto ci ha scritto poco fa :

''''''''''''''  "Quando qualcuno che mi conosce mi chiede incredulo  come io faccia a vincere così tanto, rispondo che non è fortuna ma è metodo scientifico. Se poi il livello di incredulità è alto da dubitare della mia sincerità, mostro con un certo grado di scocciatura mail di conferma vincite, premi vinti e magari messi in vendita su  subito.it , dicendo che se vinco è anche grazie a chi non crede nella buona fede di chi organizza concorsi e di chi li fa...  Vinco grazie anche a loro che buttano scontrini potenzialmente vincenti e codici, prrrrr! :-)
Il top è quando dicono:"io non vinco mai niente" e alla domanda se partecipino ai concorsi, rispondono di no.
Fatta questa premessa, pare che io vinca spesso. Direi che ho un certo curriculum fatto di centinaia di premi, catalogati su un foglio di calcolo. Anno scorso sui 3.500 euro di valore corrispettivo, quest'anno sono a 2.600 euro per cui sulla buona strada per migliorare performances. Segnalo la vincita di molti (nemmeno tutti) su Promoerisparmio, come forma di ringraziamento per Enrica che tiene il blog, sempre aggiornatissimo e che seguo quotidianamente.
Arriviamo al punto  del metodo scientifico, ecco qualche consiglio per migliorare probabilità vincita:
- Seguire ogni post di Promoerisparmio, magari salvarsi in cloud ogni regolamento per poterli consultare?
- Ad ogni spesa fare uno scontrino sempre giocabile almeno per uno o più concorsi. Magari comprando pure prodotti in offerta. Ovvio devi sapere quali sono, ma basta seguire il punto precedente
- Conservare ogni scontrino giocato catalogato per data (nella foto ci sono gli scontrini delle ultime due settimane e qualche tappo coca cola).
- Mentalità positiva aiuta, vinco perchè partecipo e perchè ci credo. Del tipo adesso sto pensando che vi manderò una foto da Rodi ringraziando CocaCola Spa....
- Ottimizzare scontrini può voler dire comprare un pacco di fonzies (concorso maglietta) insieme a due tuc crisp (concorso per buoni 150 euro e viaggio Miami) pagando con carta (concorso cartabccwin). Totale tre concorsi con spesa meno di 5 euro. Ma qui siamo a livelli di professionismo :-)
- coinvolgere amici e parenti in raccolta scontrini?
- Prodotti simili: se bevi bevande gassate, in questo periodo consiglio coca cola per viaggio, in altri periodi pepsi cola quando c'era concorso. Vale anche per the freddo, latte, etc. Se il prodotto costa il doppio perchè c'è il concorso, non lo prendo, ho cuore di piccolo risparmiatore.
- No a gratta e vinci o altro. Quella può essere ludopatia, io faccio concorsi solo per divertimento di partecipazione e magari di vincita,  senza sprecare un euro. Compro se c'è concorso ovviamente solo cose che mi servono e se non hanno prezzo maggiorato per questo motivo.
- Filosofia vincite: vedo corriere che porta pacchi come specie di Babbo Natale, magari per avere cose che normalmente con mio tenore di vita non avrei mai comprato. Esempio un tablet arrivato e che costava 800 euro, mai avrei speso tanti soldi per quello. Ma regalato è diverso ��  A volte poi regalo premi che non riesco a fruire, se delegabili, tipo concerti e biglietti Mugello (ho fatto felici diversi amici�� )
Questi sono solo alcuni spunti. A volte penso che potrebbe essere interessante racchiudere in un libri esperienza e consigli, ma non ho mai iniziato. Qualcuno lo comprerebbe? O l'unico appassionato sono io?
Spero che nessuno si offenda se non mi firmo e non voglio essere taggato, perchè non mi interessa, ho un profilo privato ma sono poco "social", quasi mai metto "mi piace" e non partecipo a gruppi sull'argomento, eccetto uno.
Buone vincite a tutti.

Giorgio G

'''''''''''''''
Clicca la foto qui sotto per visionare le vincite inviate da voi


Logo Concorsi con acquisto : Vincere molto e spesso è possibile ? questione di metodo!











4 commenti:

  1. Grazie Giorgio per i tuoi suggerimenti! Ottimo metodo, ottima organizzazione che, concordo con te, ci vuole per raggiungere dei risultati in questo strano mondo dei concorsi a premi (e anche in tutti gli altri mondi ;) ).
    Concordo soprattutto sul fatto di non acquistare prodotti che non piacciono, non si usano o costano troppo solo per partecipare ai concorsi. Sembra un suggerimento banale ma spesso leggo lamentele nei gruppi proprio su questo punto. "Ho acquistato una montagna di patatine per partecipare al concorso ma non ho vinto nulla e le patatine le ho buttate perché non piacciono a nessuno! Ho solo speso soldi per nulla!Sono molto delusa da questa storia dei concorsi!" Ahahaha
    Oppure studiare un metodo per organizzare e conservare gli scontrini: "Ho vinto lo yaght con il concorso tal dei tali ma adesso mi richiedono lo scontrino e io l'ho buttato! Che sfortuna! Non è giusto!"
    Solo in una cosa nella tua mail non condivido: quando dici che "non è fortuna"!
    La fortuna ci vuole eccome! Chiamala un come ti pare: fortuna, destino, caso, fato, buona sorte, buona stella, c.....!
    Anche io sono una che usa metodo, dico sempre che sono riuscita a mettere a frutto la mia sindrome ossessivo-compulsiva! Ma non basta. Ci vuole anche una buona dose di fortuna, secondo me ovviamente, che unita al metodo, alla costanza e alla pazienza danno degli ottimi risultati.
    Essere fortunati non è una cosa negativa, non sminuisce certo il lavoro che facciamo ogni giorno!
    Quindi buon metodo e buona fortuna a tutti :D

    RispondiElimina
  2. Grazie mille Enrica per aver condiviso il "metodo Giorgio G." con noi. :)
    Concordo in tutto con quanto scritto e applico, da anni, tutti i punti segnalati da Giorgio... vedo quindi con piacere che la mentalità di noi -couponisti professionisti- è la stessa, niente a che vedere con taccagneria o ludopatia... ma profondo Valore dato al denaro speso, Rispetto ed Onestà per le aziende responsabili di concorsi ed operazioni a premio e, non ultima, Generosità verso amici e familiari nel condividere le nostre capacità e i nostri risultati. :)
    GRAZIE MILLE e SUERTE a questa Community che permette di realizzare piccoli grandi traguardi! Un abbraccio!

    RispondiElimina
  3. Ciao Giorgio e complimenti, abbiamo molti punti in comune. E complimenti al blog Promo€risparmio che seguo tutti i giorni con contenuti interessantissimi. Buona fortuna a tutti!

    RispondiElimina
  4. Grazie Paola, Alessandra e Anonimo per i commenti al mio scritto.E' piacevole sapere di condividere una passione con altri.
    Per quanto riguarda la fortuna, esiste o non esiste?
    A me piace pensare che "La fortuna non esiste: esiste il momento in cui il talento incontra l'opportunità" (Seneca).
    :-)

    RispondiElimina

Risparmio sicuro